Fiori d’ Arancio, con il suo pizzo Chiacchierino che rappresenta completamente un altro concetto di stile Siciliano, continua ad ispirarsi al territorio dei Sicani, questa volta siamo a Cianciana (AG). Cianciana piccolo paese dei Sicani, tanto amato da Fiori d’ Arancio, è un territorio ricco di paesaggi, di colori e profumi che si disperdono tra Mare e Monti. La nuova collezione “Gioielli di Sicilia” trae il suo nome dal concetto di “Bella”, “Bellezza” e “Cultura”, Dostoevskij affermava che è la bellezza che salverà il mondo. Possiamo anche pensare, oramai, che la pandemia oltre la crisi sanitaria ha generato una profonda crisi sociale ed economica. Abbiamo perso molti dei riferimenti che costituivano la società pre-covid ma acquisito nuove consapevolezze. Eppure, la Sicilia, terra che già di per sé soffre di isolamento rispetto al resto del Paese, non può rischiare di ritornare alla “sua” normalità, bensì deve cogliere e puntare la propria sfida sulla bellezza e creatività. In Sicilia esistono tanti “Gioielli di Sicilia” che aspettano di essere valorizzati, come il territorio dei Sicani tra Mare e Monti tra Acqua e Terra.

La Collezione è stata fotografata da Gaetano Zambito, giovane fotografo emergente.

Vogliamo anche ringraziare il Comune di Cianciana, l’ Ass. PiGreco di Alessandria della Rocca e l’ Ass. Settimana Santa di Cianciana per la preziosa collaborazione.

Seguici sui nostri canali dedicati per scoprire la nuova collezione in Pizzo Chiacchierino, a breve.

Ecco una piccola anteprima.

0
    0
    Il tuo Carrello
    VuotoRitorna